Porto Selvaggio: il parco naturale salentino

porto-selvaggio

Il Parco naturale di Porto Selvaggio situato a Nardò, in provincia di Lecce, è uno dei luoghi più belli ed incontaminati del Salento.

Una delle spiagge più rinomate e imperdibili del Salento, ed anche una delle più belle d’Italia è Porto Selvaggio. Il mare cristallino della costa salentina attira milioni di visitatori, affascinandoli con un paesaggio suggestivo e naturale.

Questo spettacolo naturale si trova a Nardò, un comune in provincia di Lecce. Il territorio era già stato dichiarato Parco naturale della Regione Puglia nel 1980. Esso comprende 432 ettari di costa di cui 268 di pineta, una pineta che circonda l’intera spiaggia, rendendo Porto Selvaggio un luogo affascinante e unico.

porto-selvaggio

La spiaggia di Porto Selvaggio

La spiaggia è fatta di ghiaia e ciottoli, il mare è cristallino ed è delimitato da una scogliera; la corrente d’acqua dolce e fredda è la caratteristica di questa spiaggia.

La baia di Porto Selvaggio dà il nome all’intero parco ed è la più frequentata nella bella stagione. Un posto perfetto per rilassarsi, prendere sole e fare il bagno, ma è possibile anche divertirsi facendo tuffi dagli scogli, per farlo però è necessario allontanarsi un pò dalla spiaggia.

porto-selvaggio

Ma non finisce qui, perché oltre ai tuffi nel blu e un pò di sole è possibile addentrarsi nei numerosi sentieri della pineta, fino ad arrivare ad uno degli scorci più belli: Torre di Santa Maria dall’Alto, un’antica torre da cui si gode di una vista mozzafiato.

Accessibili a piedi o nuotando, ci sono due grotte: la Grotta Gaia e la Grotta Verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *